Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito usa i cookie per gestire l'autenticazione,la navigazione e altre funzioni. Usando questo sito, acconsentite a scaricare questi tipi di cookie nel vostro dispositivo.

    Visualizza i documenti della e-Privacy Directive

Delphi

Il software applicativo DELPHI è uno dei pochi prodotti interamente sviluppati in un linguaggio di Quarta Generazione SQL. 
Avere una base dati relazionale ha permesso di facilitare all’interno di DELPHI i seguenti risultati:
- possibilità di ricerca in qualsiasi archivio per qualsiasi campo
- possibilità di integrare fra loro le visualizzazioni per permettere all’utente consultazioni immediate senza dover ricorrere a tabulati per digitare codici (es. Articoli, Clienti, causali, ecc.)
- interfaccia aperta verso il mondo Windows con la possibilità di integrare in tempo reale prodotti esterni (es. Excel, Word, Access, Lotus, ecc.).
- possibilità di accedere alla base dati tramite drivers ODBC con facilitazioni di consultazione da parte di applicazioni esterne (es. Internet).
- possibilità di accedere agli archivi per consultazione e/o modifica tramite il linguaggio SQL ed altre cose ancora.

Sono presenti all'interno del prodotto le seguenti procedure operative:
- Contabilità
- Magazzino
- Vendite
- Acquisti
- Lavorazioni
- Posta Elettronica

Oltre a questi che sono i componenti base del prodotto vengono forniti anche dei moduli che permettono l’integrazione con l’esterno per una sempre migliore gestione dei costi:
- Gestione Fax / Mailing Integrata
- Generazione Integrata Sito Internet
- EDI (Electronic Data Interchange)
- Accesso Intranet


Contabilità
Questo modulo gestisce la Contabilità Generale e la Contabilità I.V.A., sia dal punto di vista fiscale che da quello gestionale.
La struttura contabile e le tabelle necessarie per una corretta e funzionale gestione dei dati amministrativi (piano dei conti, centri di costo, ecc.) vengono definite direttamente dall'utente a terminale, senza bisogno che abbia una esperienza EDP La procedura consente la gestione di un numero illimitato di società, ciascuna indipendente e dotata delle proprie specifiche tabelle.
La procedura consente la continuità di gestione al cambio dell'anno fiscale senza implicare interventi dell'operatore potendo intervenire su entrambe gli esercizi. Definito il bilancio del vecchio anno, il sistema permette, seguendo apposite fasi, di generare in automatico i movimenti di ratei e risconti, la chiusura di bilancio e l'apertura del nuovo.
L'utente può definire fino a 10 piani dei conti riclassificati (compreso il bilancio direttive CEE) con la più' ampia libertà di scelta con la possibilità della gestione riclassificata per centri di costo.
La Contabilità I.V.A. è generata automaticamente dalla registrazione delle fatture; sono gestiti più' registri separati e i regimi speciali quali I.V.A. in sospensione e la gestione dei crediti/debiti relativi a Import/Export nei paesi CEE. Vengono prodotti i registri mensili, il calcolo della liquidazione I.V.A. La gestione dei movimenti è predisposta in modo da verificare la correttezza dei dati relativi all'I.V.A. (imponibile, imposta detraibile e non detraibile).
L'inserimento di un qualsiasi "movimento contabile" è in tempo reale, senza ulteriori operazioni per l'utente, in quanto aggiorna immediatamente di tutti i conti interessati dal movimento. È inoltre possibile ottenere situazioni contabili ad una data specificata (retroattive), in quanto il sistema consente di trascurare i movimenti registrati con una data successiva.
Appositi automatismi permettono inoltre la ripartizione automatica dell’ Indeducibilità dell’ I.V.A.
Su tutti i movimenti contabili relativi al conto economico è possibile indicare il periodo di competenza; la gestione permetterà così l'evidenziazione di competenze e la generazione automatica di ratei e risconti.
La procedura permette l'inserimento di operazioni extra-contabili (quote di ammortamento, tasse, rimanenze, ecc.) per situazioni contabili infrannuali.
Al momento dell'inserimento del documento contabile, è possibile indicare, attraverso un codice, le condizioni di pagamento. La codifica prevede numerose combinazioni guidate; è tuttavia possibile, per consentire la massima flessibilità, che l'utente indichi specifiche scadenze e relativi importi: ciò costituisce la premessa per la gestione di scadenziari, estratti conto e solleciti.
L'applicazione prevede l'utilizzo di maschere video guidate per agevolare l'inserimento dei pagamenti, Insoluti ecc., evidenziando la scheda contabile, oppure, limitatamente ai fornitori, evidenziando lo scadenziario con possibilità di stampe di comunicazione alla Banca e/o Fornitori.
Il modulo gestione effetti permette, al momento della presentazione della distinta, di generare l'effetto direttamente dalle schede contabili dei Clienti e consente di raggruppare più' fatture con la stessa scadenza al netto di eventuali note di accredito.
In modo semplice ed interattivo si ottengono le stampe degli effetti e delle distinte di presentazione, con possibilità di emissione flusso per la Banca in maniera conforme agli standard CBI per RIBA, RID e MAV fissati dall'ABI.
È possibile ottenere la visualizzazione degli effetti presentati in ciascuna banca al fine di controllare la disponibilità effettiva dei castelletti.
Per quanto riguarda i pagamenti tramite bonifico, è possibile estrapolare i dati contabili in automatico e con possibilità di integrazione manuale, eseguire l’emissione del flusso per la Banca conforme agli standard CBI. Viene inoltre eseguito il calcolo automatico del codice IBAN direttamente dalle preesistenti coordinate bancarie (Abi, Cab, Cin e C/Corrente).
L'applicazione di contabilità prevede diversi tipi di consultazione che forniscono sia situazioni per conto che per singoli documenti; è infatti possibile visualizzare le operazioni di un conto, le partite aperte, le partite saldate in un certo periodo, l'esposizione e l'analisi del fatturato di qualunque cliente/fornitore.
Questo modulo prevede inoltre la procedura dei cespiti che gestisce i Beni Ammortizzabili dell'Azienda, genera il registro con il calcolo delle quote di ammortamento, rende automatico il trasferimento in contabilità dei relativi valori. Gestisce inoltre sia il calcolo Fiscale che Civilistico con i relativi prospetti di raffronto tra i due calcoli.
E’ prevista la gestione automatica delle Ritenute d’acconto con prospetti mensili per la predisposizione mod. 770 su carta e/o supporto magnetico. Una degli ultimi moduli della contabilità e’ la gestione del credito mediante un controllo dell’esposizione presente e futura dei clienti raffrontandone l’affidamento con la relativa esposizione tenendo conto degli ordini e delle relative date di consegna. Inoltre in caso di esposizione attuale superiore al fido, di insoluti o partite aperte scadute viene automaticamente inibita l’evasione della merce ed eventualmente il caricamento di nuovi Ordini di vendita.
Relativamente agli Elenchi Iva (ritornati obbligatori dal 2007) oltre all’emissione del flusso secondo gli standard definiti dall’agenzia delle entrate, la procedura permette di eseguire dei movimenti di integrazione Extracontabili ed inoltre mette a disposizione diverse fasi di Utilità per eseguire una verifica massiccia dell’esattezza dei Codici Fiscali e delle Partita Iva in archivio..

Magazzino
Questo modulo costituisce un efficace supporto nell'amministrazione del magazzino, sia dal punto di vista fiscale che dal punto di vista gestionale.
L'applicazione permette di ottenere in tempo reale un quadro completo della situazione del magazzino, è perfettamente integrata con gli altri moduli del package e di questi ne è il supporto indispensabile. È inoltre importante sottolineare che sono gestibili tutti i tipi di movimenti, molti dei quali vengono generati automaticamente dalle procedure acquisti, vendite, e lavorazioni.
L'inserimento di qualsiasi "movimento di magazzino" implica, senza ulteriori operazioni, la disponibilità dello stesso in tutte le operazioni a cui tale movimento è connesso ed è possibile ottenere situazioni ad una specifica data (retroattive), trascurando i movimenti registrati in data successiva.
È possibile eseguire la gestione dei “Lotti” in tutta la movimentazione al fine di poter ottenere la tracciabilità dei Prodotti (ovviamente occorre etichettare le partite di acquisto ed eseguire il Prelievo di magazzino rispettando i singoli Lotti proposti dal sistema).
È possibile integrare tale procedura con acquisizione dati in tempo reale tramite terminali portatili in radiofrequenza al fine di eseguire inventari automatici.
La procedura permette la continuità di gestione: Al cambio dell'anno fiscale, senza nessun intervento, l'utente può eseguire le operazioni del nuovo anno senza dovere prima chiudere le gestioni precedenti; contemporaneamente può continuare a inserire anche movimenti relativi agli anni precedenti.
La procedura permette di operare su diverse gestioni; in altre parole, in base alla movimentazione, vengono tenute le giacenze (con la possibilità di stampare Giornali di magazzino, Situazioni, ecc.) relative a:
- diversi depositi di magazzino
- vari conti lavorazione
- conti visione
- materiale di terzi presso i locali dell'utente

È possibile inoltre gestire in maniera automatica gli acquisti di merce di terzi in C/deposito.
La tipologia dei magazzini viene gestita in forma parametrica; sarà quindi possibile aprirne dei nuovi senza modificare la procedura.
Tutte le visualizzazioni sono integrabili tra di loro e mediante una semplice funzione si può passare automaticamente da una all'altra senza dovere ridigitare alcun dato.

Vendite
La procedura consente all'utente di gestire il ciclo completo delle vendite, dal ricevimento dell'ordine o dall’imputazione dell’offerta alla fattura.
Il listino di vendita del prodotto può essere costruito distinguendolo per settore (area geografica, dettaglianti, grossisti, ecc.) oppure per singolo cliente.
Oltre alla gestione del prezzo corrente, si può gestire la predisposizione di listini aventi decorrenza futura, ottenibili anche con un ricalcolo sugli attuali.
E’ possibile inoltre gestire il legame del prezzo ad una determinata valuta con relativo cambio per fare in modo che al momento della stampa della bolla tale prezzo venga automaticamente ricalcolato in base al nuovo cambio.
La gestione delle provvigioni consente di identificare, per ogni riga d’ordine, tre possibili beneficiari (es. agente, ispettore, filiale).L'identificazione di questi avviene in base alla "zona" del Cliente e alla Linea di vendita del prodotto.
Identificato il beneficiario, per ognuno di essi si potrà ricavare da una apposita tabella, eventualmente distinta per linea di vendita degli articoli, la relativa provvigione. Detta provvigione potrà essere fissa o variabile a scalare in base allo sconto concesso, partendo da una provvigione massima fino al "minimo garantito" con diversi parametri di decremento. È possibile in un secondo tempo ricalcolare le aliquote di provvigione in base al margine effettivo della Vendita mediante apposite tabelle di riferimento differenziate per ogni singolo agente.
Ogni singola riga d’ordine riporta il Codice Operatore e la data relativi all’ultima modifica eseguita su di essa. Ogni variazione successiva il caricamento iniziale viene inoltre memorizzata in apposito archivio contenente il codice Operatore che ha eseguito la modifica e i vecchi e nuovi dati di ogni singola riga d’ordine.
La fase di evadibilità guida all'evasione degli ordini in base alle disponibilità di merce a magazzino fornendo un tabulato per il prelievo della merce e la preparazione della spedizione. L'operatore può decidere di evadere tutte le voci in portafoglio ordini con consegna entro la data indicata; in questo caso si potrà indicare il numero di voci complessive che si desiderano evadere in base alla potenzialità operativa del personale di magazzino.
E’ possibile specificare il codice “Kit” al fine di attivare l’evasione della Merce solo quando sono disponibili tutti i relativi Articoli.
È possibile assegnare diverse priorità agli ordini dei vari Clienti, in modo da privilegiarne alcuni in caso di impossibilità di evasione di tutte le richieste. È inoltre possibile, eseguire l’evasione con il metodo FIFO in base alla data di immissione dell’ordine.
Tutte le Liste di prelievo elaborate (sia mediante richieste manuali, sia mediante batch temporizzati ad orari prefissati) vengono accodate in apposita coda di prelievo e il reparto commerciale decide eventuali forzature di priorità di evasione intervenendo in tale archivio: il magazzino stamperà all’occorrenza la Lista più urgente (eventuali altre Liste del Medesimo Cliente verranno automaticamente accodate).
La fase di prelievo merce può essere inoltre integrata con sistema di lettura barcode mediante appositi terminali in radiofrequenza: in questa maniera il prelevatore viene avvisato in tempo reale se sta prelevando il giusto articolo e la giusta quantità ed inoltre può assegnare le singole matricole richieste dal sistema nel caso siano previste per lo specifico Articolo.
Vengono memorizzati i vari stadi delle Liste di Prelievo (Elaborata, In Prelievo, Pronta, Bloccata) comprensivi anche del Codice operatore che ha eseguito il prelievo e del codice Operatore di chi stampa il documento di Accompagnamento.
Tutti i dati relativi al documento di accompagnamento (Peso, Vettore, ecc.) rimangono memorizzati per consultazioni future e per dare la possibilità di integrazione con il software richiesto dai principali vettori (stampa Etichette Specifiche e generazione file riepilogativi) : es. Bartolini, TNT, Executive.
Dopo la stampa del documento di accompagnamento il portafoglio Ordini viene scaricato e gli ordini evasi vengono memorizzati in apposito archivio. La fase di stampa delle bolle di accompagnamento merci esegue automaticamente l'aggiornamento della situazione di magazzino ed aggiorna l'archivio storico dei movimenti. Il modulo di bollettazione permette la modifica della quantità prevista nella lista di prelievo, l'inserimento voci per addebiti di spesa (postali, imballi, ecc.) sia manuali che automatiche.
I Resi Merce Autorizzati sono gestiti con apposite fasi a partire dalla concessione del Numero di RMA fino alla ricezione della merce da parte del magazzino con emissione automatica del carico Merce per reintegro oppure della Nota di Accredito.
Il modulo fatturazione, nell'ambito delle consuete e scontate funzioni di calcolo ed emissione delle fatture, consente alcune funzionalità ulteriori: - possibilità di riferirsi a diversi registri di vendita e di gestire anche fatture in sospensione di imposta;
- possibilità di calcolare automaticamente addebiti spese incasso, in base all'importo di ogni singolo effetto;
- possibilità di calcolare automaticamente addebiti spese Trasporto in Percentuale su Importo Merce con un mporto minimo per documento di accompagnamento;
- contabilizzazione delle vendite, relativamente al conto economico, con possibilità di imputare su diversi conti/centri di costo a seconda della tipologia dei Clienti e/o tipologia degli Articoli.
In tutti i casi in cui, per qualunque motivo, l'ordine non viene gestito con la procedura automatizzata, viene comunque data la possibilità di inserire successivamente, utilizzando la bolla di accompagnamento emessa in modo manuale, i dati che permettono il calcolo e la stampa della fattura. Sia sulle bolle inserite in quest'ultimo modo, che su quelle generate dal sistema, esistono apposite fasi di visualizzazione e aggiornamento.
Esiste la possibilità di eseguire la fatturazione "di prova".
Tutte le Fatture elaborate vengono archiviate in apposito archivio al fine dare la possibilità e quella di archiviare la fase di stampa per permettere di ristampare, anche dopo eventuali modifiche, qualsiasi fattura o nota di accredito. Tramite tale archiviazione è possibile inviarle via e-mail o generare il supporto necessario all'invio tramite il servizio Postel delle Poste Italiane. Questa opzione permette di risparmiare i costi dei moduli ed il tempo di imbustamento e di stampa.
E’ possibile gestire le Vendite (dall’ordine alla Fattura) in valuta straniera.
È prevista una serie di tabulati statistici standard, con aggregazione e totalizzazione dei dati a livello di articolo, cliente, agente/articolo, agente/cliente, agente. Questi tabulati, oltre a porre in evidenza i valori correnti, raffrontano gli stessi con gli analoghi dell'anno precedente, sia in valori assoluti che in percentuale e forniscono riepiloghi per linea di vendita, classe statistica, ecc..
Le caratteristiche di Delphi consentono all'utente di eseguire facilmente qualunque tipo di interrogazione dei dati di vendita, stabilendo di volta in volta i criteri ed i parametri di selezione.

Acquisti
La procedura Acquisti permette la gestione degli approvvigionamenti di tutti gli articoli gestiti nell'anagrafica del magazzino. Il caricamento del listino degli articoli, operazione possibile anche tramite l'utilizzo del supporto magnetico inviato dal fornitore, permette di indicare per ogni articolo-fornitore:
- il codice articolo del fornitore con eventuale suddivisioni
- il prezzo in lire o in valuta
- i livelli di sconto eventualmente ottenuti
- il tempo di approvvigionamento
- il fattore di conversione tra unità di misura del fornitore e quella utilizzata dall'utente per gestire il proprio magazzino

La gestione del listino fornitori, che comunque non è vincolante per le altre operazioni, agevola l'introduzione dell'ordine, permette di visualizzare i fornitori di un articolo, le relative condizioni e tutti gli articoli rifornibili presso uno stesso fornitore. Mediante una semplice operazione è possibile ricavare il proprio listino di vendita direttamente ricaricando i prezzi del listino fornitori.
Come sottolineato in precedenza, è possibile la gestione dell'ordine indipendentemente dalla gestione del relativo listino e può essere effettuata in valuta, con prezzi legati ad una certa valuta o a programma (nel senso che possono essere richieste al fornitore diverse consegne dilazionate nel tempo).
All'atto dell'introduzione dell'ordine di acquisto avviene l'integrazione con gli archivi fornitori e vengono eventualmente proposte le condizioni standard di pagamento, la valuta, i dati del listino.
E’ possibile eseguire la stampa dell’ordine in lingua straniera.
È possibile (integrando la procedura con EDI) inviare automaticamente l’ordine al fornitore in tale fornato e aggiornare automaticamente le Date di Consegna in base alla Conferma del Fornitore (Order Respons).
L'arrivo della merce è gestito da una fase che permette di generare agevolmente i movimenti di carico del magazzino e di gestire l'eventuale residuo d’ordine.
Il controllo delle fatture ricevute avviene attraverso la visualizzazione, riferita ad ogni fornitore, di tutte le bolle a magazzino su cui non si è ancora protocollata la fattura, evidenziando per ogni bolla l'importo complessivo della merce. L'operatore sceglie le bolle relative alla fattura in esame ed il sistema fornisce l'importo complessivo della merce con la possibilità, prima della conferma, di verificare e/o modificare i singoli prezzi dei dettagli e/o di modificare il cambio valutario di conversione utilizzato al momento dell’entrata merce.
È possibile ottenere tabulati per i fornitori (con ordinato, venduto, stock ecc.) eventualmente suddivisi secondo i criteri del fornitore stesso. Gestendo in maniera corretta il controllo fattura è possibile ottenere l'importo delle fatture da ricevere (per bilanci di verifica) e dell'impegno finanziario futuro per i vari fornitori.

Lavorazioni
La procedura consente di gestire le lavorazioni dei prodotti sia interne che esterne. Partendo dalla distinta base del prodotto vengono gestite le commesse di lavorazione con il relativo stato di avanzamento.
E’ possibile gestire i listini delle lavorazioni per singolo lavorante e/o reparto.
All’interno di tale procedura sono attive varie visualizzazioni, richiamabili ed intrecciabili fra loro, che permettono di ottimizzarne e facilitarne la gestione:
- visualizzazione x prodotto, componente, commessa, ecc.
- studio fattibilità commessa
- visualizzazione disponibilità sintetica e/o analitica
visualizzazione e/o stampa fabbisogni.
È inoltre prevista la possibilità di generazione, archiviazione e stampa dei Serial Number e del certificato di Collaudo/Garanzia : la stampa dei Serial Number può essere personalizzata dal Cliente e può essere eseguita su specifiche etichette Non removibili comprensive di BarCode.

Posta Elettronica
Questo modulo permette a tutti gli utenti di Delphi di scambiarsi messaggi e con tutte le caratteristiche dei più moderni sistemi di Posta Elettronica
Possibili liste di utenti, ricevute di ritorno, stampe ed archiviazione dei messaggi sono solo alcune delle caratteristiche introdotte nel prodotto. Essendo sviluppato con gli stessi criteri e principi delle altre procedure il sistema pure essendo di elevate capacità è anche di facile apprendimento. Esiste anche la possibilità di inviare circolari, tramite Postel, scritte con la Posta Elettronica. Sono presenti anche prodotti ausiliari per effettuare il processo di Store-and-Forward dei messaggi attraverso più nodi della rete aziendale (PC compresi). La procedura dal 1995 prevede l’integrazione con il modulo “Internet” per l’invio e la ricezione di messaggi in tutto il mondo. Questo modulo serve inoltre al sistema Delphi per segnalare ai singoli utenti messaggi di sistema quali ad esempio l’invio dei Fax, il risultato di elaborazioni temporizzate, l’analisi delle dupliche ecc. Per ottimizzare il processo di comunicazione aziendale e’ stato integrato con moduli esterni che permettono la lettura dei messaggi tramite i normali prodotti presenti in ambiente Windows.

Gestione Fax Integrata
All’interno dell’applicazione DELPHI ogni fase che genera un tabulato può procedere al suo invio tramite fax. Con la stessa filosofia degli altri moduli è stata aggiunta questa potenzialità garantendo all’utilizzatore un rapido apprendimento, una sicura tracciabilità e una archiviazione elettronica. Ogni documento (lettera, nota, estratto conto, statistica, ecc.) viene trasformato in formato fax ed inviato immediatamente o ad orari prefissati che possano garantire una ottimizzazione dei costi. Il programma prevede un giornale dei fax inviati con statistiche per utilizzatore, periodo. E’ possibile aggiungere moduli prestampati che possono essere sovrapposti in modo automatico al documento inviato (es. logo, moduli ordine fornitore, ecc.). La scelta dei destinatari prevede la possibilità di selezionare i numeri dei fax sia dalla anagrafe clienti e fornitori sia da una rubrica condivisa con gli altri utenti. Oltre a queste funzionalità è stata integrata nella procedura la possibilità di generare anche un supporto magnetico per l’integrazione con il prodotto SicurFax per effettuare Mailing ed invii cumulativi.

Gestione Mail Integrata
All’interno dell’applicazione DELPHI ogni fase che genera un tabulato può procedere al suo invio tramite un inoltro automatico ad un server SMTP per l’invio di posta elettronica. In questo modo chiunque anche senza software specifico può procedere ad inviare documenti in allegato a messaggi di posta.
La fase di spedizione del messaggio prevede inoltre la possibilità di convertire il file di testo in formato PDF ed eventualmente di comprimerlo prima di procedere all’invio.
Vengono tenuti log di eventi e log di invii per gestire il monitoraggio della procedura.

EDI (Electronic Data Interchange)
A partire dai primi anni 80 in Italia ha preso piede in determinati settori merceologici la necessità di scambiarsi dati fra computer diversi con un sistema standard. Per sopperire a questa necessità molte aziende hanno preferito acquisire con costi abbastanza elevati programmi in grado di convertire i dati aziendali verso questo standard. La System Service invece ha ritenuto più funzionale, economico e flessibile integrare dentro al software DELPHI questa fase di traduzione. La gestione in pratica ad oggi consente di :
- Inviare Ordini a Fornitore (ORDERS)
- Inviare Vendite (Resales Report) a Fornitore (RESRPT)
- Inviare Richiesta Accredito per Costi Speciali (Claim) a Fornitore (SSDCLM)
- Inviare Vendite (Resales Report) a Fornitore (RESRPT)
- Inviare Conferma d’Ordine (Order Response) a Cliente (ORDRSP)
- Ricevere Conferme d’Ordine (Order Response) da Fornitore (ORDRSP)
- Ricevere Fatture (Invoice) da Fornitore (INVOIC)
- Ricevere Merce disponibile (Inventory Report) presso il Fornitore (INVRPT)
- Ricevere Listini Acquisto dal Fornitore (PRICAT)
- Ricevere Ordini di Vendita (Orders) da Clienti (ORDERS)
Garantendo una semplice implementazione queste procedure consentono di sfruttare collegamenti con aziende che garantiscono questo servizio fornendo un prodotto di alta tecnologia con costi contenuti e personalizzabili a seconda del cliente.

Generazione Integrata Sito Internet
Il modulo in oggetto serve a tutte quelle aziende che hanno la necessità di generare un sito Internet per promuovere i loro prodotti. Le caratteristiche principali che caratterizzano questo modulo sono:
- NON richiede personale specializzato
- Rispondendo a semplici domande genera l’intero sito con tutti i legami fra loro
- Viene automaticamente aggiornato senza bisogno di interventi manuali
- E’ economico e versatile
Avvalendoci delle nuove potenzialità HTML è possibile suddividere il sito con Prodotti, Categorie, Novità e Offerte oltre a poter gestire aree per il download di file ed il collegamento a siti di vario interesse. La gestione di logo, immagini, disegni e suoni è stata implementata per fornire al sito un ottimo aspetto grafico personalizzabile. E’ possibile assegnare livelli di password per proteggere l’accesso ad utenti non autorizzati.

Accesso Intranet/Internet
Con l’avvento di Internet la System Service ha sviluppato un proprio “motore” di ricerca interfacciato direttamente con gli archivi che le consente tramite un normale prodotto di navigazione di interrogare, inserire e modificare dati in tempo reale sia tramite la rete Internet sia tramite una rete Intranet.
Attualmente i moduli presenti consentono con tre diversi livelli di sicurezza di accedere in tempo reale a disponibilità, spedizioni, backlog, evaso, situazione contabile cliente e di caricare ordini direttamente con una interfaccia grafica di facile intuizione. Grazie a questo “motore” è possibile generare ogni tipo di applicazione sulle reali necessità del cliente. Essendo un ambiente standard non richiede per gli utilizzatori nessun tipo di software aggiuntivo da installare se non un normale “browser” per la navigazione, ormai fornito di serie su tutti i PC. Nel corso del 1999 sono state apportate modifiche a questo modulo sia nella grafica molto più attuale sia nel supporto multilingue. Ogni messaggio, intestazione e commento e’ personalizzabile nella lingua dell’utilizzatore senza dover intervenire nei programmi. Per l’accesso degli agenti di vendita abbiamo previsto applicazioni mirate che consentono un totale controllo dell’attività del cliente tramite un normale accesso Internet.

 

Informazioni Generali

SYSTEM SERVICE srl - Viale della Repubblica, 29  -  40127 Bologna  - Tel. 051 6333524  -  Fax. 051 6336280  -  info@system-service.it
                                     Iscrizione Registro Imprese di Bologna N. 04082740376 - Capitale Sociale 10.400 Euro I.V.

Note: Le informazioni riportate in questo sito Web sono fornite senza alcuna garanzia esplicita o implicita di alcun tipo e, in particolare, ma non esclusivamente, nessuna garanzia implicita sulla commerciabilità, l'idoneità a uno scopo particolare e la non violazione delle norme di utilizzazione. Alcuni ordinamenti legislativi non consentono l'esclusione delle garanzie implicite e pertanto le limitazioni appena menzionate potrebbero non applicarsi al vostro caso. Le informazioni contenute in questo sito Web possono contenere inesattezze tecniche o errori tipografici. Le informazioni sono soggette a cambiamenti o aggiornamenti senza preavviso. System Service srl si riserva inoltre il diritto di apportare cambiamenti e/o miglioramenti, senza preavviso e in qualsiasi momento, ai prodotti e/o programmi descritti in questo sito.